Smart Working

Cos'è lo smart Working

Lo Smart Working ha ampliato ed integrato il concetto classico di Telelavoro. È una nuova modalità flessibile di lavoro subordinato che migliora la produttività, grazie a una nuova ridefinizione dei comportamenti, degli spazi e della tecnologia.

Brand id in collaborazione con la Società TESAV, realtà impegnata nell’area della consulenza aziendale, ha dato vita alla divisione “SMART WORK/SMART BUSINESS”. La prima, in Italia, a presentare una gamma di soluzioni che, partendo dall’analisi del contesto aziendale delle organizzazioni, sviluppa un percorso implementativo teso a migliorare le condizioni lavorative dei dipendenti aumentando, tra l’altro, i livelli di produttività e migliorando l’immagine dell’azienda percepita dal mercato.

Lo Smart Working non è una tipologia contrattuale, bensì una “modalità di esecuzione del lavoro subordinato” in ambito sia privato che pubblico, in virtù della quale la prestazione lavorativa “viene eseguita, in parte all’interno di locali aziendali e in parte all’esterno senza una postazione fissa, entro i soli limiti di durata massima dell’orario di lavoro giornaliero e settimanale, derivanti dalla legge e dalla contrattazione collettiva” (art. 18, comma 1, della Legge 81/2017).
Il “lavoratore agile” o “smart worker”, pertanto, esegue la propria prestazione:

  • senza necessità di una postazione fissa, sia essa interna o esterna ai locali dell’impresa
  • mediante l’uso di strumenti tecnologici assegnatigli dal datore di lavoro
  • con il solo limite rappresentato dal rispetto dei termini di durata massima dell’orario lavorativo stabiliti dalla legge o dalla contrattazione collettiva.

Effettuare un progetto di Smart Working significa effettuare un vero e proprio “Change Management” attraverso una completa rivisitazione dei processi aziendali. I vertici aziendali debbono essere necessariamente coinvolti sia nella fase prettamente decisionale, quando cioè bisogna individuare il perimetro di definizione del progetto, sia nella fase di attuazione dello stesso.
In particolare, debbono essere certamente coinvolte almeno le seguenti direzioni:

  • DIREZIONE GENERALE, che ha la responsabilità “aziendale” del buon andamento e del successo dell’iniziativa.
  • DIREZIONE RISORSE UMANE, che ha la responsabilità della gestione del personale, dei trattamenti legati allo Smart Working e dell’efficacia degli strumenti “organizzativi” messi in campo nel rispetto della salvaguardia e della crescita professionale dei dipendenti.
  • DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI, che ha la responsabilità dell’introduzione delle tecnologie digitali e dei processi abilitanti.
  • RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI E DI CATEGORIA, che hanno la responsabilità di vigilare sui diritti “sindacali” e “contrattuali” dei lavoratori.

Obiettivi e Benefici

Lo Smart Working fa riferimento ad un nuovo modello di organizzazione del lavoro nel senso più ampio del termine, e questo è possibile grazie alla disponibilità di tecnologie digitali, di terminali intelligenti (smartphone, tablet, notebook di nuova generazione) e alla propensione delle persone alla interazione e relazione virtuale, nonché ad una maggiore consapevolezza ed attitudine all’utilizzo di forme di condivisione distribuite.

Lo Smart Working indica dunque un ripensamento innovativo di stereotipi quali: Lo Smart Working consente di organizzare lo sviluppo delle attività di un soggetto operante sul mercato attraverso la predisposizione di una logistica intelligente, efficiente ed attenta ai bisogni e alle esigenze delle persone permettendo così il lavoro in mobilità vera:

  • Locali pubblici
  • Sale d’attesa in stazioni
  • Aeroporti
  • Spazi aperti
  • Spazi di Co-working

I benefici legati all’adozione di un progetto di Smart Working possono essere classificati secondo diversi criteri. Un criterio è quello che vede i benefici sostanzialmente divisi in tre categorie: benefici per l’azienda, benefici per il lavoratore e benefici per la responsabilità sociale e per la sostenibilità ambientale.

Benefici per il lavoratore:

  • Accrescimento della soddisfazione lavorativa e del senso di appartenenza
  • Ottimizzazione nella conciliazione dei tempi vita-lavoro
  • Miglioramento della qualità della propria vita personale
  • Maggiore autonomia gestionale
Benefici per l’azienda:

  • Aumento di produttività stimato di almeno il 20%
  • Risparmi sulla gestione degli spazi fisici di lavoro
  • Utilizzo dei benefici previsti dal Programma Governativo Industria 4.0
  • Cultura orientata ai risultati e diffusione della cultura digitale
  • Abbattimento dell’assenteismo e delle assenze per malattia
  • Riduzione del turnover e aumento della retention dei dipendenti
Benefici per la responsabilità sociale:

  • diminuzione del traffico generato dagli spostamenti
  • riduzione emissione Co2
  • Costi del welfare e della spesa sociale inferiori dovuti alla diminuzione dell’incidenza delle malattie su singolo dipendente

Servizi

BRAND ID, attraverso la Business Unit dedicata ed il suo Business Partner TESAV eroga i seguenti servizi:

  • Analisi della situazione aziendale del cliente sulla base della sua attuale organizzazione (settore, struttura, sedi, numero di dipendenti uomini/donne);
  • Tipologia di contratti aziendali applicati;
  • Analisi della infrastruttura di ICT presente all’interno dell’azienda;
  • Tipologia di lavoro gestibile in modalità “Smart working”;
  • Volumi degli investimenti necessari per attivare i nuovi criteri di lavoro;
  • Ritorno dell’investimento/Piano finanziario;
  • Affiancamento e training on the job;
  • Analisi di peculiarità specifiche appartenenti all’azienda attraverso una fase di interviste ai dipendenti potenzialmente indirizzabili alle nuove modalità di “Smart Working” al fine di individuare aspetti contrattuali, sociali, psicologici e organizzativi connessi alle modalità di lavoro innovative;
  • Studi di fattibilità e progetti di infrastrutture di rete e aggiornamento ed integrazione dei processi aziendali;
  • Direzione Lavori, Project Management, Realizzazione e Gestione di progetti ICT;
  • Assistenza e consulenza in materia di contrattualistica del lavoro, legale e regolatorio.

I servizi sopra indicati sono raggruppati in quattro macro-aree:

  • CONSULENZA ORGANIZZATIVA
    • Business Process, re-engineering e Modelli Organizzativi
    • Consulenza legale e amministrativa
  • CHANGE MANAGEMENT
    • Piani di comunicazione e formazione
    • Assessment
  • CONSULENZA TECNOLOGICA
    • Piano tecnologico
    • Vendor selection
  • SYSTEM INTEGRATION & OUTSOURCING
    • Realizzazione e gestione di piattaforme e soluzioni tecnologiche

Il processo

Il nostro modo di operare si basa su un approccio sistematico indirizzato in quattro fasi in accordo al principio del miglioramento continuo.

ASSESSMENT
Analisi del contesto aziendale ed individuazione delle esigenze di Smart Working, assessment dell’infrastruttura ICT, identificazione dei benefici derivanti dall’adozione di modalità Smart Working.

PROGETTO
Definizione del nuovo modello organizzativo e dei nuovi processi operativi, definizione e progetto dell’infrastruttura abilitante, rivisitazione, adeguamento e riprogettazione degli spazi fisici, valutazione dell’adeguamento alla normativa sulla privacy e sicurezza dei dati, predisposizione del piano di “change management” e del piano di comunicazione e formazione, definizione della road-map e del piano di sviluppo del progetto.

IMPLEMENTAZIONE
Sviluppo delle attività operative per l’implementazione di quanto definito nella fase progettuale in termini di nuove soluzioni tecnologiche, change management, comunicazione e formazione.

MONITORAGGIO E ASSISTENZA
Monitoraggio e valutazione dei benefici ottenuti e assistenza sulle soluzioni tecnologiche implementate. Monitoraggio e Audit per identificare eventuali criticità per le quali, secondo il principio del miglioramento continuo, si procederà all’eventuale aggiornamento progettuale. Adeguamento dell’organizzazione ad eventuali aggiornamenti normativi e regolatori.

Roma

Via Tevere, 44
00198 - Roma


T: +39 06 85358914

Napoli

V.le della Costituzione,
Centro Direzionale E2
80143 - Napoli

T: +39 081 5628067

Bari

Via Don Luigi Guanella, 15/G
70124 - Bari

T: +39 080 8690985

Milano

Bastioni di Porta Nuova, 21
20121 - Milano

Le nostre Units cercano nuove figure lavorative. Controlla se ci sei anche tu!

Lavora con Noi

L’idea prende forma con i nostri professionisti e le nostre soluzioni.

Contattaci

Logo Brand id
OgImage